EMIRATI ARABI UNITI - Ras Al Khaimah

Al Hamra Residence and Village 5 stelle

  • Volo + Soggiorno , Resort
  • 8 giorni / 7 notti
  • Volo di Linea
  • 5 stelle
  • Pensione completa

Un paradiso si apre ai vostri occhi!
Al Hamra Residence and Village è un tempio del relax.
Sorge lungo una splendida spiaggia di sabbia dorata fine in uno dei punti più suggestivi della costa e unisce il fascino del deserto,con le sue oasi lussureggianti, ad un’atmosfera esotica ed elegante. 
Volgete il vostro sguardo verso il Golfo Persico mentre alle spalle si ergono con imponenza le  montagne Hajjar.
Questi gli ingredienti di una vacanza da mille e una notte in un luogo ricco di privilegi esclusivi, a solo un'ora di auto da Dubai.


Cosa c'è nelle vicinanze da fare?
Golf Club Al Hamra, campo da golf 18 buche
Iceland Water Park per la gioia dei vostri bambini
RAK Shooting Club
Safari nel deserto e in montagna
Al Hamra Mall e Rak Mall

Un bambino  fino a 11 anni gratuito nel soggiorno in camera con i genitori. Paga solo il volo!!!

Dettagli

AL HAMRA RESIDENCE AND VILLAGE
Pronti per tutto ciò che è delizioso e nuovo? Si vola alla volta del tradizionale emirato di Ras Al Khaimah, dove, nel bel Resort  si trascorre una vacanza all’insegna della raffinatezza. Su lunghe spiagge o in giardini profumati, ci si lascia coccolare e sorprendere dal sofisticato servizio personalizzato, dalla cucina genuina e tradizionale. I ritmi sono lenti e rilassati, tipici della cultura araba. Ritmi che, volendo, possono essere interrotti da una visita alla frenetica e fastosa Dubai, o da un’escursione nelle avvolgenti atmosfere nel nord dell’Oman.
L' Al Hamra Residence and Village è vicino a una vasta gamma di divertimenti, centri commerciali, ristoranti e club sportivi. Gli edifici iconici e le emozionanti attrazioni di Dubai sono a solo un'ora di auto dal resort. Fai un viaggio in dhow tradizionale nella bellissima Penisola di Musandam, fai shopping in uno degli impressionanti centri commerciali di Ras Al Khaimah, vivi un emozionante safari nel deserto o un safari in montagna o semplicemente crogiolati al sole sulle soffici sabbie bianche della spiaggia privata del Resort. Prova una varietà di sport acquatici entusiasmanti o fai un giro nel campo da golf a 18 buche di livello mondiale dell'hotel, incastonato nello splendido scenario delle montagne Hajjar e del Golfo Persico.

Ispirato nel design dal leitmotiv arabo locale, Al Hamra Village offre una miscela unica di patrimonio locale e design moderno all'interno di una community sicura e protetta. Il pluripremiato sviluppo del master plan di 77 milioni di piedi quadrati ospita quasi 4.000 ville, villette a schiera e appartamenti. Immerso tra un campo da golf da campionato a 18 buche mozzafiato e circondato da 1.600 iarde di spiagge incontaminate di sabbia bianca, un porto turistico e hotel di lusso, Al Hamra Village offre un'esperienza di vita unica per residenti e visitatori.

Al Hamra Leisure promette di offrire esperienze di svago e intrattenimento indimenticabili attraverso il suo vasto portafoglio di attività pluripremiate, come il campo da golf da campionato a 18 buche, Al Hamra Waterfront, una nuovissima destinazione sul lungomare con un'ampia selezione di ristoranti che si affacciano sul bellissimo porto turistico e Vela e Yacht Club.

Situato lungo le spiagge incontaminate del Golfo Persico, Al Hamra Residence & Village comprende 2 aree distinte, distanti 5 minuti a piedi l’una dall’altra. Il residence e il villaggio di Al Hamra offrono una vasta gamma di strutture ricreative per tutti , servizi e confort per una vacanza indimenticabile.

Posizione

Situato sulle spiagge incontaminate del Golfo Arabico, Al Hamra Residence & Village si trova a breve distanza dalle attrazioni turistiche di Ras Al Khaimah, e adiacente a un campo da golf a 18 buche. L’Aeroporto Internazionale di Ras Al Khaimah si trova a 18 km, l’Aeroporto di Sharjah a 48 km e l’Aeroporto Internazionale di Dubai dista 64 km.
Un servizio navetta gratuito per il centro di Dubai  è a disposizione due volte a settimana.


Struttura
Al Hamra Residence & Village  comprende due aree distinte. Al Hamra Residence, composto da 147 spaziose suite presso la spiaggia, e Al Hamra Village, con 219 camere e suite vicinissime al campo da golf a 18 buche di Al Hamra.
Caratterizzate da arredi unici in legno in stile d’epoca, tutte le sistemazioni offrono il massimo livello di ospitalità grazie a comfort come TV satellitare a schermo piatto, aria condizionata, mini bar. Bagno privato.

Ristorazione
Diversi sono i punti ristoro presenti a Al Hamra Residence & Village.
The Seafood ristorante sulla spiaggia a base di pesce, serve il pranzo e la cena. 
Sea Breeze ristorante, propone cucina internazionale e serve la colazione, il pranzo e la cena.
Marjan Pool Bar & ristorante a bordo piscina propone cucina internazionale e serve solo pasti leggeri.
Con una splendida posizione sulla spiaggia White Bar propone cucina internazionale e offre happy hour. 
Propone cucina irlandese The Village English Pub con una magnifica vista sulla piscina. È possibile pranzare e cenare all’aperto. Offre happy hour.


A disposizione    
Al Hamra Residence & Villagge offre una vasta e completa gamma di attrezzature e servizi, come una spiaggia privata, una piscina per bambini, grandi piscine per adulti, terrazza, giardino.
Una spa & centro benessere con sauna, centro fitness, campo da tennis, campo da golf sul posto.
Attrezzature per sport acquatici a pagamento, freccette, ping-pong, area giochi.
Intrattenimento serale e servizi per le famiglie come un mini club, canali TV per bambini, giochi da tavolo, servizio di  baby-sitter a pagamento. 
Reception 24 ore su 24, banco escursioni, deposito bagagli, cambio valuta. 
Internet wifi disponibile gratuitamente nelle aree comuni.

Date e prezzi
Prezzo
dal 20/07/22 al 31/10/23
Al Hamra, volo + soggiorno 7 notti in studio con pensione completa, quota individuale a partire da
€ 1452
Incluso/Escluso

I prezzi si intendono per pacchetto volo+soggiorno 8 giorni/7notti a persona in studio doppio con trattamento di pensione completa e sono "a partire da"

Durante i periodi di eventi e festività potrebbero essere applicati dei supplementi

ATTENZIONE: 
Le quote indicate sono elaborate sulla base delle migliori tariffe aeree disponibili al momento della stesura del programma, esse sono sempre soggette a riconferma al momento della prenotazione. Il nostro consiglio è quello di prenotare con un certo anticipo. Prenotazioni effettuate in date relativamente vicine alla partenza possono comportare l’applicazione di supplementi al costo dei voli, in maniera direttamente proporzionale allo stato di riempimento degli aeromobili.

La quota comprende:

- Volo di andata e ritorno Emirates in classe economica, da Bologna, Roma, Milano e Venezia
- Trasferimenti dall’aeroporto al resort e viceversa
- Sistemazione in studio doppio
- Trattamento di pensione completa
- Assistenza in loco

La quota non comprende:
- Quota di iscrizione €. 40 a persona
- Assicurazione medico/bagaglio/annullamento pari al 3,5% + protezione covid €. 5 a persona;
- Tasse aeroportuali  €. 350 circa (soggette a variazioni fino al momento dell’emissione del biglietto aereo)
- Bevande, mance ed extra in genere
- Tutto quanto non indicato alla voce "La quota comprende"
- Tassa di soggiorno 20 AED (circa €. 4) per camera a notte da pagare in hotel
- Eventuale adeguamento valutario per variazione cambio dollaro/euro o in alternativa bloccaprezzo di €. 40 a persona (facoltativo)
- Eventuale supplemento voli in periodi di alta stagione

Appunti di Viaggio

Ras Al Khaimah


Questo emirato, uno dei sette che compongono l'Unione Emirati Arabi, resta uno dei luoghi più autentici da visitare, una destinazione ricca di storia, tradizioni e paesaggi decisamente unici che permettono di vedere l’altro volto degli EAU. Questo spiega perché, pur essendo più isolata e meno ricca di riserve energetiche, e quindi di sfacciate ricchezze, stia crescendo come destinazione turistica tra coloro che arrivano da lontano. Ma anche dagli abitanti del Medioriente.


Il lungo litorale dell’emirato è costellato di resort di lusso con, ovviamente, attrezzate spiagge private. E chi cerchi solamente relax, sole e sabbia non avrà altro da chiedere. Le spiagge sono curatissime, con lunghe file di ombrelloni e lettini, bar e ristoranti a portata di mano e una ampia scelta di attrezzature come kayak, paddleboard e moto d’acqua.

L'emirato presenta un entroterra interessante per il suo territorio e le sue montagne. In particolare la destinazione più celebre sono i monti Hajar e tra queste cime la meta più amata è il Jebel Jais. Questa vetta, che si trova a circa 55 km a nord-est della città di Ras Al-Khaimah, con i suoi 1934 m è la montagna più alta degli Emirati Arabi Uniti ed è facilmente raggiungibile con una comoda strada, che offre diversi punti panoramici lungo il percorso.
In cima vi sono ampie piazzuole nel punto chiamato Viewing Deck Park  permettono di lanciare lo sguardo a volo d’aquila su tutto l’emirato, fino al golfo. Il tramonto, con la luce che fa brillare di una sfumatura arancione le rocce, è il momento preferito dai fotografi. Se questo luogo sta in cima alla lista delle destinazioni da vedere a Ras Al-Khaimah lo si trova anche tra le imperdibili per le cose da fare: si, perché da quassù ci si può lanciare nel vuoto. Ma senza rischi.
Parte da qui infatti la Jebel Jais Zipline, un cavo d’acciaio  sospeso tra due punti con quote differenti  che permette di avere la sensazione di volare. Senza le ali ma con l’imbragatura. In questo caso il cavo è lungo quasi 3 km e permette di sfrecciare ad oltre 120 km all’ora sui monti della penisola arabica.
Il punto di partenza da solo provoca una botta di adrenalina: si tratta di una piattaforma agganciata a 1680 metri di altezza da cui si parte per il volo di quasi 3 km che si conclude su una seconda piattaforma sospesa.  Non è ancora finita: dalla seconda “stazione” si parte per una seconda zipline di circa 1 km, fino al punto di arrivo finale.


Per chi è camminatore ed appassionato di sport la parte inferiore di questo gruppo montuoso garantisce molti spunti e occasioni di mettersi alla prova: qui infatti si esercitano escursionisti e scalatori che hanno a disposizione sentieri di varia complessità ma anche una via ferrata.
E' bene sapere che sulla ferrata si deve salire con la guida, i sentieri si possono percorrere in completa autonomia ma queste esperienze vanno fatto nei mesi più freschi: d‘estate il calore renderebbe tutto questo proibitivo.

Luoghi storici. Il Forte di Dhayah che si trova su una collina a circa 20 km a nord della città è stato per lungo tempo lo snodo difensivo per l’emirato. Fu costruito nel XVI secolo, questo forte in mattoni di fango era usato per difendere la regione dagli attacchi nemici, in particolare dagli attacchi britannici .
Qui le forze militari locali potevano trovare rifugio e organizzare una difesa da una posizione privilegiata e lo dimostra il fatto che si vede da quassù l’intera valle fino alla costa.
Intorno al forte di Dhayah si notano ancora i resti delle fortificazioni e delle antiche torri di avvistamento, la maggior parte delle quali furono distrutte durante la battaglia del 1891 contro gli inglesi. 
Per gli appassionati di storia si possono vedere  ai piedi dei monti Hajar  diversi importanti siti archeologici vecchi di migliaia di anni. In particolare nel piccolo villaggio di Shimal si possono vedere centinaia di tombe risalenti all’era preislamica.

A Khatt Springs, un’area di piscine calde termali ricche di minerali, a circa 25 chilometri a sud-est di Ras Al-Khaimah è possibile fare un bagno caldo termale. Intorno c’è una oasi circondata da montagne aride ma al centro dell’oasi ci sono, curiosamente, delle vasche – separate per sessi – dove ci si può immergere per rilassarsi. E si dice che le proprietà dell’acqua siano particolarmente terapeutiche.


Dopo il bagno si possono vedere anche delle antiche torri restaurate e andare a scoprire una necropoli e fortificazioni in mattoni di fango del XIX secolo. Per fare comunque un salto nel passato non si deve perdere il Museo Nazionale di Ras Al Khaimah che si trova nel forte al centro della città, lo stesso dove fino agli anni ’60 abitava la famiglia regnante.
Oggi  è un museo che ospita una collezione di armi, manufatti, manoscritti e carte che raccontano la storia dell’emirato e della sua civiltà. Oltre alla sezione etnografica, che offre una panoramica di come viveva la popolazione fino a pochi anni fa, c’è un’interessante sezione archeologica , dove si possono vedere i reperti dei primi insediamenti umani della zona che risalgono a molte migliaia di anni fa.


Interessante è la visita del villaggio abbandonato di Jazirat al-Hamra, il villaggio costruito nel corallo. Si tratta di un paese fondato nel XVI secolo a circa 20 km dalla città e formato da decine di abitazioni tradizionali fatte da blocchi di corallo, un tempo abitato da pescatori di perle.
Con la fine dell’industria delle perle e l’inizio del boom del petrolio, gli abitanti del villaggio l’abbandonarono ma grazie al clima secco del deserto, gran parte dell’architettura formata di corallo è ben conservata. Andando in giro si può avere un’idea reale di come fosse la vita tradizionale di un villaggio degli Emirati. Prima della ricchezza sfacciata e prima che Dubai diventasse un enorme metropoli di lusso e grattacieli.


Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!